domenica 26 febbraio 2012

Lui non ti merita? No, lui non ti vuole

Ti sei innamorata. 
Ti sei innamorata della persona sbagliata. 
A causa del tua innata propensione ai fallimenti.
Sotto sotto sei consapevole che andrai incontro a un altro insuccesso ma ecco che il tuo cuoricino ribelle scalpita e, furbissimo, va alla ricerca di mille attenuanti per giustificare la sua folle scelta...


 - "Lui è confuso": la verità è che non gli piaci abbastanza. Qualcosa o qualcuno gli piace più di te!


- "Lui è orgoglioso": non è che non ammette che ti ama, è che non ti ama. O almeno, non ti ama abbastanza da affrontare cambiamenti e andare incontro a qualche rinuncia.


Sei convinta che un giorno lui si accorgerà di tutto il tuo amore e commosso lo ricambierà: sceglierà te e metterà da parte ogni forma d'orgoglio... sicura di non sognare?
Ma arriva il momento che sei costretta a fare il punto della situazione. A lui non piaci abbastanza e lui non ti ama: una vera mazzata realizzarlo. La tua più cara amica accorre per confortarti e la consolazione è servita pronta...


- "Lui non ti merita": no, lui non ti vuole. Perché potrebbe anche non meritarti ma amarti.


Dunque non ti resta che fartene al più presto una ragione e levare il tuo sguardo verso nuovi orizzonti!



4 commenti:

  1. Hai pienamente ragione... è sempre meglio guardare in faccia alla realtà... altrimenti poi ti frega ancora di più! Ma quanto è bello leggerti... mi regali sempre un sorriso. Grazie 1000 di essere passata da me! A presto amica!

    RispondiElimina
  2. Hey!! Ma quanto mi piace il tuo blog!!!
    Hai proprio ragione... e quanto è brutto sentirsi dire ..."Ti amo troppo, e so che meriti di meglio!"... GRRRRRR!!! Però forse è vero, allora continuerò la mia ricerca verso questo meglio!!!
    Commiserazione a parte complimentissimi per il tuo blog!!
    A presto
    Vale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Mi sono iscritta come lettrice fisso al tuo blog, sono contenta di leggerti!
      A presto!

      Elimina
  3. W l'onesta intellettuale che pochissime ragazze hanno... Mi hai fatto morire di risate Marty..

    RispondiElimina