venerdì 2 marzo 2012

Basso è forte!

Ad esser bassi è pieno di svantaggi. 
Per esempio tutti ci guardano - per forza di cose - dall'alto al basso. 
In metropolitana veniamo letteralmente schiacciati e coperti dal resto dei passeggeri, e per giunta non possiamo neanche aggrapparci alle maniglie poste in alto per evitare di cadere. 
Bisogna sempre alzarsi sulla punta dei piedi per prendere degli oggetti riposti troppo in alto per noi e a volte, ahi noi, bisogna farsi aiutare da qualcuno più alto. 
Soprattutto ci prendono in giro da quando andiamo all'asilo e c'è sempre qualche simpatico conoscente che, anche solo più alto di noi di qualche centimetro, si sente in dovere ad ogni incontro di farci notare la nostra modesta statura.
Ma esser bassi ha anche i suoi vantaggi. 
Proprio grazie al fatto che noi non guardiamo mai dall'alto al basso non incutiamo timore e risultiamo da subito più simpatici!
E' vero che in metropolitana e sui mezzi non arriviamo alle maniglie, ma è anche vero che noi non rischiamo di cadere proprio perché siamo talmente piccoli e schiacciati in mezzo a tutti quei giganti che non avvertiamo neppure gli scossoni causati dalle improvvise fermate del mezzo! 
Ci alzeremo pure spesso sulla punta dei piedi ma non potete immaginare che bel sedere sodo abbiamo messo su grazie a questo piccolo esercizio quotidiano che pratichiamo da anni! 
Soprattutto, essendo così abituati alle facili battute della gente, noi abbiamo imparato a distinguere le parole importanti da quelle di poco valore, le critiche costruttive da quelle gratuite: prendiamo atto di essere dei Davide fuori, ma ci sentiamo dei Golia dentro e il vostro sarcasmo non ci fa più né caldo né freddo!

3 commenti:

  1. Verissimo!.... W NOI!!!!!!!!!!!!!!!! e poi ... dai ... siamo cosi carini......piccolini!

    RispondiElimina
  2. ...molto d'accordo con questo post!!! Diciamo che noi non siamo piccole, siamo diversamente grandi, compatte, tascabili... siamo troppo belline!!!!
    Un abbraccio, Vale.

    RispondiElimina
  3. Una volta una alta mi disse che invidiava le bassine come me perché sono (siamo) "più proporzionate": penso che aveva ragione! :-)
    Grazie per essere passate!
    A presto!

    RispondiElimina